Mercato Padova, a centrocampo non due ma tre rinforzi: e in attacco…


Padovagoal news: sarà un’autentica rivoluzione, quella che andrà in scena in questo mercato di gennaio per il Padova. Il direttore  generale Giorgio Zamuner, dopo aver definito l’arrivo di Simone Calvano e Michel Morganella, si dedicherà alla corsia sinistra e al centrocampo

ESTERNO SINISTRO – In pole-position c’è Francesco Renzetti, ma non c’è ancora l’accordo definitivo, nonostante le certezze dispensate da altre fonti nei giorni scorsi. Se la Cremonese dovesse impuntarsi (e al momento il via libera non pare ancora imminente), si valuterebbero altre piste. Luca Bittante, nonostante le smentite, piace molto, ma pesa l’incognita legata allo scarso impiego delle ultime due stagioni. E allora, o l’Empoli decide di rivalutarne il patrimonio tecnico facendo un grosso sforzo economico e mandandolo a giocare, oppure difficilmente l’affare si farà. Un’altra opzione meno probabile porta a Mammarella (Pro Vercelli)

CENTROCAMPO – Dopo Simone Calvano, è vicino anche il ritorno di Marco Carraro. Trattativa non ancora definita, ma la volontà è quella di riportare un giocatore cresciuto nel Padova e che tiene alla maglia alla base. IL Foggia dovrebbe restituirlo all’Atalanta e le società più interessate sono Padova e Venezia. Ma la novità è che arriveranno non due, ma tre centrocampisti. Il terzo, nelle idee del dg, sarebbe il botto di mercato: è il nome cerchiato in rosso sul taccuino è quello di Marcel Buchel, in rotta totale con l’Empoli e che tratta la rescissione col club toscano. Parti ai ferri corti, si andrà sicuramente più avanti. Capitolo – Lorenzo Lollo. Giocatore già trattato in estate, ma l’Empoli lo ha pagato caro e l’ingaggio è proibitivo. Difficile che si arrivi a dama, ma è anche vero che a Empoli la sua esperienza sembra chiusa

ATTACCO – Dopo Jerry Mbakogu arriverà un altro attaccante. L’idea è quella di aspettare gli ultimi giorni, per capire se qualche big si muoverà. Ad esempio, il Foggia deve cedere uno fra Iemmello e Mazzeo prima di chiudere la trattativa per Emanuele Calaiò, già bloccato nei giorni scorsi. A quel punto il Padova potrebbe prendere in considerazione uno dei due, soprattutto il primo già trattato per un breve periodo in estate. Attenzione anche alla Cremonese: Il ds Leandro Rinaudo potrebbe prendere non uno, ma due punte. In pole-position c’è Daniel Ciofani, ma si trattano anche altre punte perché Paulinho e Montalto non offrono garanzie. Quest’ultimo piaceva in estate al Padova e piace tuttora. Ha recuperato da un grave infortunio, ma vien da chiedersi. In estate la Cremonese lo pagò alla Ternana, possibile che se ne voglia già liberare senza neppure averlo testato? Riflessione da considerare con attenzione…. E occhio alle sorprese dell’ultimo giorno, soprattutto sul fronte punte

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Dimitri Canello

Direttore responsabile del sito web Padovagoal. Nato a Padova l'11 ottobre 1975, si è laureato nel marzo del 2002 in Lingue Orientali con la specializzazione in cinese. Giornalista professionista dal settembre 2007, vanta nel suo curriculum numerose esperienze televisive (Telemontecarlo, Stream Tv, Gioco Calcio, Sky, La 7, Skysport24, Dahlia Tv, Telenuovo, Reteazzurra, Reteveneta, Telecittà), sulla carta stampata (collaborazioni con Corriere dello Sport, Tuttosport, Corriere della Sera, Repubblica, Il Giornale, World Soccer Digest, Bbc Sport online, Il Mattino di Napoli, Corriere del Veneto) e sui media radiofonici (RTL 102.500, Radio Italia Uno)

Controlla anche

Padova-Foggia, le pagelle Biancoscudate: male Andelkovic e Clemenza, Biancoscudati salvati da San Alessandro…

Minelli 6.5: Sul gol viene sorpreso dalla conclusione “sporca” di Chiaretti, per il resto non …

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com