Padova-Crotone, l’analisi e le pagelle del “Corriere del Veneto”


La vittoria, questa sconosciuta. Venti partite, appena due sorrisi e una squadra che non riesce a vincere neppure contro un avversario in dieci per quasi tutto il secondo tempo. Questo è il Padova di marzo 2019 targato Pierpaolo Bisoli, senza gioco, che si affida solo ai muscoli e alle giocate dei singoli, nella speranza, prima o dopo, di avere qualche episodio a favore. Con il Crotone finisce 0-0 e l’allenatore prosegue la sua striscia senza sorrisi quando bisognerebbe quantomeno a vincere le partite casalinghe o qualche scontro diretto. Passano le giornate e la svolta tanto attesa non c’è, la squadra è sempre ultima e non basta neanche l’espulsione di Sampirisi a inizio secondo tempo per spianare la strada verso il successo scaccia fantasmi. Succede che Bisoli molli gli ormeggi e che giochi con un 4-4-2 a dir poco atipico nel finale, con Cocco e Mbakogu in avanti e con Bonazzoli e Baraye esterni di centrocampo. Ma Stroppa, pure in dieci contro undici, non arretra di un millimetro, toglie un centrocampista (Benali) e inserisce una punta (Nalini), lanciando un messaggio preciso ai suoi. Nel frattempo l’uomo che ha regalato l’illusione del successo a metà settimana con la capolista Brescia (Davide Mazzocco) resta a guardare per novanta minuti, complici i cambi obbligati (Ceccaroni per Trevisan) e quello offensivo (Baraye per Cherubin).

[…]

(Fonte: Corriere del Veneto, Dimitri Canello. Trovate il resto dell’articolo sull’edizione odierna del quotidiano)

Le pagelle del Padova (Corriere del Veneto): Minelli 6; Andelkovic 6, Cherubin 6 (Baraye 5.5), Trevisan 6 (Ceccaroni 6); Morganella 6.5, Cappelletti 5, Calvano 5.5, Lollo 6 (Cocco 4.5), Longhi 5.5; Mbakogu 5, Bonazzoli 4.5. Bisoli 5

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Gabriele Fusar Poli

Controlla anche

Cinquanta sponsor al fianco del calcio Padova: non solo striscioni e loghi, ma soprattutto passione

Un campionato il Padova, che si appresta a giocare l’ultima parte di girone di ritorno …

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com