Brescia-Venezia 2-0, primo ko per Cosmi che adesso trema: il resoconto dell’anticipo


BRESCIA – Un’altra serata difficile per il Venezia, che perde al Rigamonti contro la capolista Brescia e adesso vede complicarsi terribilmente la corsa salvezza, che si fa sempre più in salita. Per Serse Cosmi arriva la prima sconfitta della propria gestione sul campo della prima della classe, che passa alla fine del primo tempo con uno splendido colpo di testa di Torregrossa che sovrasta Domizzi e mette alle spalle di Vicario. Sul taccuino c’è molto altro in un primo tempo scoppiettante: una traversa clamorosa di Bisoli su invito di Donnarumma, uno strepitoso intervento di Vicario su Donnarumma, un’altra parata da applausi dell’estremo difensore arancioneroverde su clamoroso errore di Suciu che serve praticamente Donnarumma in area piccola. Il Venezia non sta a guardare: Alfonso deve respingere un quasi autogol di Romagnoli, Garofalo scheggia la traversa su punizione e Lombardi sfiora il gioiello personale con un coast to coast che ricorda molto quello di Salerno. Al 27′ Modolo sfiora il pari con un tap-in su angolo di Garofalo, Cosmi le prova tutte inserendo Zennaro e Rossi per Bocalon non al meglio. Ma poi ecco il raddoppio del Brescia: Bisoli ribalta il fronte offensivo, Donnarumma perde il tempo del tiro ma smarca di tacco Tonali, che non perdona 2-0 e notte fonda per il Venezia, che adesso trema

BRESCIA-VENEZIA 2-0

RETI: 45′ pt Torregrossa, 35′ st Tonali

BRESCIA (4-3-1-2): Alfonso 6.5; Sabelli 6.5, Cistana 6.5, Romagnoli 7, Martella 7 (14′ st Semprini 6); Bisoli 7, Viviani 6, Tonali 7; Dall’Oglio 5.5 (26′ st Dessena 6.5); Donnarumma 6.5, Torregrossa  7 (41′ st Rodriguez sv). A disposizione: Andrenacci, Gastaldello, Tremolada, Spalek, Morosini. All. Corini 7

VENEZIA (3-5-2): Vicario 7; Bruscagin 6, Modolo 5.5, Domizzi 5; Lombardi 6.5, Segre 5.5 (36′ st Vrioni sv), Schiavone 5, Suciu 4.5 (13′ st Zennaro 6), Garofalo 6; Bocalon 5 (22′ st Rossi 5.5), Di Mariano 5. A disposizione: Lezzerini, Bertinato, Coppolaro, Fornasier, Cernuto, St Clair, Pinato, Zampano. All. Cosmi 5.5

ARBITRO: Massimi 6

AMMONITI: Suciu, Di Mariano, Dall’Oglio, Segre, Torregrossa

Minuti di recupero: pt 1′, st 4′

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

Cittadella-Padova, Iori: “I Biancoscudati venderanno cara la pelle! E i derby che mi ricordo più volentieri sono…”

Ha vestito entrambe le maglie, Manuel Iori. Ma quale sia quella che più si sente …

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com