Benevento-Padova, le pagelle Biancoscudate: così fa paradossalmente ancor più male


Minelli 5.5: A dir poco incerto sul colpo di testa di Coda, rimedia su Crisetig e non può nulla sulle altre due reti.

Cappelletti 5.5: Impreciso nel primo tempo, propositivo nella ripresa.

Andelkovic 6: Ci mette letteralmente la testa, ma non basta.

Cherubin 6: Si fa sfilare alle spalle da Caldirola sulla rete del 2-2, ma l’ultima breve speranza era nata dalla sua percussione offensiva.

Longhi 5: Cala col passare dei minuti e si perde Coda sul definitivo 3-3.

Lollo 6: Costretto ad alzare bandiera bianca, ma l’azione del momentaneo 0-1 parte dal suo filtrante per Baraye…

(Capello 5): Cerca di dare il proprio contributo, ma sembra quasi demoralizzato…

Serena 6: Senza infamia né lode.

(Cocco S.V.)

Mazzocco 6.5: Nonostante il vistoso bendaggio alla testa gioca con coraggio, risultando tra i più pericolosi. E tra gli ultimi a mollare…

Pulzetti 7: Autore del fulmineo vantaggio, sfodera l’ennesima prestazione da vero capitano. Ma è troppo tardi per il Biancoscudo…

(Clemenza S.V.)

Baraye 7: L’assist per Pulzetti e la rete che poteva allungare la permanenza in B. Ci ha provato, con grande professionalità.

Bonazzoli 5.5: Bella l’azione e il gol del provvisorio 1-2, ma è servito a poco…

Tifosi 10: Sono partiti nel cuore della notte, viaggiando con 13 furgoncini. Hanno attraversato l’Italia anche oggi solo per amore del Biancoscudo. E va reso loro onore.

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Gabriele Fusar Poli

Controlla anche

Feralpisalò – Padova, un turno di squalifica per Gabionetta e Ronaldo: le motivazioni

Una giornata di squalifica per Gabionetta dopo Feralpisalò-Padova “per essere intervenuto su un avversario con …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com