Cittadella-Verona 2-0, Diaw sfonda, Paleari mura e i granata vedono la A: il racconto dal Tombolato


CITTADELLA (Padova) – Il piccolo Cittadella fa sul serio. Batte il Verona 2-0, stende Aglietti e fa due passi giganteschi verso la Serie A. Adesso domenica al Bentegodi l’Hellas dovrà vincere con due gol di scarto per portarsi a casa la promozione e con i granata in stato di grazia non sarà certo una missione semplice. Cantano, i 7623 del Tombolato, cantano e suonano, godono quando Diaw ci mette sei minuti per mettere il primo sigillo al match. Risolve una mischia, con una forza atletica spaventosa buca Silvestri. Il Cittadella carica, sfiora il raddoppio con Rizzo, poi mette la freccia e l’Hellas ondeggia paurosamente. C’è Laribi che spacca il palo, poi Paleari comincia il suo show uscendo a valanga su Di Carmine. Fuochi d’artificio anche a inizio ripresa: Pasa si mangia il 2-0, poi l’Hellas carica a testa bassa con Colombatto e Di Carmine, ma Paleari è un muro invalicabile. Aglietti si gioca tutti i cambi, spedisce nella mischia Lee, Di Gaudio e Pazzini, ma il secondo gol lo segna ancora Diaw, l’eroe della serata. Corre il 35′:  lancio di Iori per Moncini, Silvestri esce e salva, Diaw dai 25 metri infila Silvestri facendo esplodere il Tombolato. Non è finita perché Pazzini in rovesciata trova ancora un Paleari versione Superman

CITTADELLA – HELLAS VERONA 2-0

RETI: 6′ pt Diaw, 35′ st Diaw

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari 9, Parodi 7, Adorni 7, Frare 6.5, Rizzo 7; Siega 6.5, Iori 7.5 (37′ st Proia sv), Pasa 6; Schenetti 5.5 (22′ st Bussaglia 6), Moncini 6, Diaw 8.5 (43′ st Scappini sv). A disposizione: Maniero, Benedetti, Camigliano, Drudi, Ghiringhelli, Maniero, Cancellotti, Finotto. All.: Venturato 8.5.

HELLAS VERONA (4-3-3): Silvestri 7, Faraoni 6, Dawidowicz 5.5, Empereur 5, Vitale 6.5; Henderson 6 (38′ st Di Gaudio sv), Gustafson 6, Colombatto 6; Matos 6, Di Carmine 5.5 (31′ st Pazzini 6.5), Laribi 6.5 (27′ st Lee 5.5). A disposizione: Ferrari, Berardi, Munari, Marrone, Balkovec, Danzi, Tupta, Almici, Bianchetti. All.: Aglietti 5.5.

Arbitro: Antonio Giua (sez. AIA di Olbia) 6.5

Ammoniti: Vitale, Colombatto

Note: spettatori 7023 (tutto esaurito) per un incasso lordo di euro 91.394,60 (record d’incasso). Minuto di recupero: pt 0′, st 4′

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Dimitri Canello

Direttore responsabile del sito web Padovagoal. Nato a Padova l'11 ottobre 1975, si è laureato nel marzo del 2002 in Lingue Orientali con la specializzazione in cinese. Giornalista professionista dal settembre 2007, vanta nel suo curriculum numerose esperienze televisive (Telemontecarlo, Stream Tv, Gioco Calcio, Sky, La 7, Skysport24, Dahlia Tv, Telenuovo, Reteazzurra, Reteveneta, Telecittà), sulla carta stampata (collaborazioni con Corriere dello Sport, Tuttosport, Corriere della Sera, Repubblica, Il Giornale, World Soccer Digest, Bbc Sport online, Il Mattino di Napoli, Corriere del Veneto) e sui media radiofonici (RTL 102.500, Radio Italia Uno)

Controlla anche

Pronostici sulla nona giornata di Serie B, quali sono le squadre favorite?

Mercoledì sera allo Stadio Euganeo il Padova contro la Sambenedettese ha vinto la sua undicesima …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com