Padova-Carpi, Sogliano: “Grazie a questa piazza sono tornato a provare grandi emozioni!”


Queste le dichiarazioni rilasciate da Sean Sogliano: “Vincere una partita è molto difficile, in qualsiasi categoria e con qualsiasi squadra, quindi ovviamente siamo contenti di averne vinte tre su tre ma dobbiamo guardare avanti e pensare alla prossima partita, perché ci metteranno ancor più foga per farci uno sgambetto. Cosa mi è piaciuto di più? Tornare a provare emozioni come mi sta capitando, perché quando vedo un gruppo che si abbraccia dopo un mese e mezzo di duro lavoro mi emoziona. Un difetto? Certi aspetti vanno ancora migliorati, è una squadra in cui più giocatori arrivano in zona gol e le punte danno una grande mano alla squadra, è vero che potrebbero tirare di più ma si fanno il mazzo. Con il Modena avrebbe potuto gestire meglio qualche situazione, ma ha tenuto duro. Abbiamo fame di punti, queste tre vittorie ci danno ancor più voglia di lavorare e sudare! Chi incontra il Padova ha già di natura le antenne alte, ora ancor di più ma troveranno una squadra con le antenne a sua volta altissime. Noi vogliamo far contenti i tifosi, se non entriamo in campo dando tutto è inutile giocare allora… Questa squadra ha fisicità, e in questo campionato e in queste partite tutto questo serve. Noi ora dobbiamo essere uniti e credere ancor di più in questi ragazzi. Lunedì a Modena i migliori sono stati quelli in panchina che incitavano come assatanati i compagni in campo. Il Carpi? Non mi piace parlare di dove sono stato. Faccio il direttore sportivo da 15 anni tra Varese, Palermo, Verona, Genova e Bari e sono stato 4 mesi a Carpi. Ovunque ho avuto un grande rapporto con la gente, la società e la stampa, ma in 4 mesi a Carpi mi hanno fatto passare per essere l’opposto di quello che sono. È una squadra rognosa e aggressiva, molto forte e giocherà per vincere il campionato sfruttando anche un giocatore importante come Vano. La piazza? Mi aspettavo un ambiente che voleva ripartire, e i tifosi che ci seguono in massa a Verona e a Modena ci danno la carica maggiore per far bene! Noi siamo qua per fare il nostro meglio”

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Gabriele Fusar Poli

Controlla anche

Padova, Viscidi: “Il vivaio Biancoscudato è da serie A! E per me è stato come tornare a casa…”

«Per me è stato come tornare a casa». Perché il primo amore non si scorda …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com