Padova – Virtus Verona, Fresco: “Mandorlini un’istituzione nella nostra città: bello poterlo sfidare”


Il turno infrasettimanale in serie C (recupero 1° giornata di ritorno) metterà di fronte Padova e Virtus Verona: appuntamento domani sera (ore 20.45) allo stadio Euganeo dove i rossoblu veronesi arriveranno con
qualche defezione di troppo così anticipata dal presidente allenatore Luigi Fresco:

“Purtroppo avremo da fronteggiare qualche assenza di troppo che ci complica i piani. Rispetto a sabato scorso, oltre a Marcandella, Casarotto e Giacomel, mancheranno anche Cazzola e Lupoli. Il primo è alle prese con la febbre, il secondo ha una contrattura che lo costringerà ad una settimana di riposo forzato. C’è poi Manfrin che è tornato in gruppo ma non è ancora al meglio. Siamo in una situazione di
emergenza”.

Sul capitolo formazione da opporre al Padova, Fresco non si sbilancia: “Bisognerà capire chi avrà recuperato a pieno dopo la partita di Cesena che ha prodotto un notevole dispendio fisico. Penso a Santacroce o Sammarco. Valuterò cosa e come cambiare soprattutto in base alla
condizione fisica. Le soluzioni comunque non ci mancano. 3-5-2 o 4-3-1-2? Anche questo andrà valutato a fondo. Abbiamo ancora tanto tempo per farlo. Anche il calendario in questo momento non ci aiuta ma fa
parte del gioco. Non cerchiamo alibi, faremo la nostra solita partita a viso aperto cercando il risultato pieno che avremmo meritato sabato a Cesena”.

Chiusura dedicata al Padova ed al neoallenatore Mandorlini: “A Verona è
una istituzione, sarà bello poterlo sfidare. E’ anche questo un segno dei tempi che cambiano. Quando Mandorlini allenava il Verona in serie A noi eravamo tra Eccellenza e Serie D. Mi piace pensare al nostro salto
di qualità anche attraverso queste cose”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Dimitri Canello

Direttore responsabile del sito web Padovagoal. Nato a Padova l'11 ottobre 1975, si è laureato nel marzo del 2002 in Lingue Orientali con la specializzazione in cinese. Giornalista professionista dal settembre 2007, vanta nel suo curriculum numerose esperienze televisive (Telemontecarlo, Stream Tv, Gioco Calcio, Sky, La 7, Skysport24, Dahlia Tv, Telenuovo, Reteazzurra, Reteveneta, Telecittà), sulla carta stampata (collaborazioni con Corriere dello Sport, Tuttosport, Corriere della Sera, Repubblica, Il Giornale, World Soccer Digest, Bbc Sport online, Il Mattino di Napoli, Corriere del Veneto) e sui media radiofonici (RTL 102.500, Radio Italia Uno)

Controlla anche

Padova, la squadra femminile si allena regolarmente: “Non può essere un virus a farci tornare indietro”

“Nei momenti difficili, e questo lo è, le donne dimostrano di avere più senso di …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com