Fiorentina-Padova, l’analisi e le pagelle del “Corriere del Veneto”

Condividi

“Il coronavirus colpisce duramente anche il Padova. E lo fa nel giorno della partita di Coppa Italia contro la Fiorentina, nel quale in rapida successione arrivano le notizie delle positività al Covid di un componente dello staff medico (ma poi per lui tutto è rientrato al tampone di verifica) e di un giocatore. Nessuno conferma, ma l’interessato sarebbe Alfredo Bifulco, che non compare nella lista degli atleti in panchina dopo essere stato convocato. Un secondo giocatore riceve un «esito incerto» dall’ultimo tampone, con la gara del Franchi rinviata prima alle 17.30, poi alle 17.40 e infine giocata nonostante il Padova avesse chiesto un ulteriore posticipo. In mezzo a tutto questo, l’ok dell’Asl toscana per la disputa del match. Ma è chiaro che, al di là del 2-1 finale che elimina i biancoscudati, adesso quello che si teme è che l’epidemia dilaghi all’interno del gruppo squadra. Giocatori scossi, preoccupati, come si vede nel primo tempo, in cui la differenza di due categorie si sente e i viola segnano due gol, colpendo due traverse. Ripresa gagliarda, in cui il Padova sfiora ripetutamente il clamoroso 2-2, mettendo alla frusta una Fiorentina molto negativa che conferma le grosse difficoltà di questo inizio di stagione”: questo l’incipit dell’analisi di Fiorentina-Padova apparsa sulle colonne del “Corriere del Veneto”.

 

Le pagelle Biancoscudate (Corriere del Veneto): Vannucchi 5.5; Pelagatti 6, Andelkovic 6, Gasbarro 6.5, Curcio 7; M. Mandorlini 6 (Saber 6.5), Hallfredsson 6 (Jelenic sv), Della Latta 6.5; Buglio 5.5 (Santini 7), Soleri 5 (Nicastro 7), Ronaldo 6 (Germano 7).

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Gabriele Fusar Poli

Controlla anche

Padova-Vis Pesaro, risentimento al polpaccio per Matteo Mandorlini: gli aggiornamenti

Nuova seduta di lavoro per il Padova alla Guizza. Oggi allenamento differenziato per Kresic, Hallfredsson …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com