Padova-Perugia, Calori: “Partita importante ma non decisiva. E i Biancoscudati…”

Condividi

«Tra l’essere una partita decisiva o importante il filo è sottile». Sulle colonne de “Il Gazzettino” il doppio ex Alessandro Calori “gioca” in anticipo Padova-Perugia, aggiungendo: «Di sicuro chi vince ha un piccolo vantaggio, ma poi bisogna dare continuità. Del resto è un campionato molto equilibrato considerato che sono in gioco anche Sudtirol e Modena. Come valori tecnici Padova e Perugia si equivalgono, non ce n’è una che sia migliore dell’altra. Entrambe possono contare su organici di valore e nel mercato di gennaio si sono rafforzate». Sul “Corriere del Veneto”, inoltre, Calori aggiunge: «Mi piacerebbe vederla di persona: ho un permesso, sto cercando di venire allo stadio domani. Giocatori che possono fare la differenza? Da una parte Della Latta, Ronaldo, Nicastro e Bifulco, dall’altra Murano, Falzerano e Melchiorri. Tutti giocatori che rappresentano un lusso per la categoria. Tutti i nominati, con una giocata, possono decidere il match».

Commenti

commenti

About Gabriele Fusar Poli

Controlla anche

Modena-Padova, i convocati di Mandorlini: nessuna assenza, c’è anche Ronaldo

Questa la lista dei convocati da Mister Mandorlini per Modena-Padova 36° Giornata Serie C, in …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com