Legnago-Südtirol, Vecchi: “Sono in salute e cercano di fare gioco: l’inizio del caldo un’insidia”

Condividi

Queste le dichiarazioni di Stefano Vecchi alla vigilia di Legnago-Südtirol: “Siamo riusciti a portare a casa domenica scorsa una vittoria importante contro un avversario che non merita gli ultimi posti in classifica. Il Legnago adesso è una squadra in salute che con il nuovo allenatore ha collezionato due vittorie e due pareggi. Si affronteranno due squadre che cercano di giocare e di non ostacolare l’avversario. Le insidie saranno l’inizio del caldo e il covid. Noi speriamo di recuperare il prima possibile tutti i nostri assenti. Oggi per la prima volta dopo tanto tempo ho tutti a disposizione tranne Voltan. Può essere che ridisegneremo il modulo, la presenza di Davide ci ha dato una variabile importante nel nostro modo di giocare. E’ un giocatore che può fare la differenza, ci ha portato tanto e ci mancherà. Saltare il turno infrasettimanale sinceramente mi fa piacere, è stata una stagione dura per tutti, anche per noi che non abbiamo avuto troppi problemi di covid. E’ stata una scelta giusta e obbligata. Per noi fare una settimana tipo ci può aiutare anche nella gestione degli infortuni e delle condizioni fisiche dei giocatori”

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

Albinoleffe – Alessandria, Longo attacca il regolamento: “Il secondo posto non ci dà vantaggi: perché?”

Il tecnico dell’Alessandria Moreno Longo ha attaccato il regolamento playoff alla vigilia della partita con …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com