Ravenna-Perugia 0-3, Caserta espugna il Benelli: Padova agganciato momentaneamente in vetta

Condividi

RAVENNA – Vittoria e aggancio per almeno 24 ore in vetta. Il Perugia espugna Ravenna e sale  momentaneamente al primo posto a pari punti con i biancoscudati di Andrea Mandorlini, in attesa di Modena-Padova e Triestina – Südtirol. Prima chance al 14′ per il Ravenna: Papa serve Sereni, sterzata su Negro e sinistro dai 15 metri fuori di poco. AL 20′ Monaco salva un gol quasi fatto, dopo l’intervento di Minelli su Sereni. Al 40′ grande chance per il Perugia: cross di Vanbaleghem, Crialese colpisce di testa, la palla rimbalza sulla nuca di Perri e spiazza Tomei, salvato dal palo. Il Perugia passa a inizio ripresa: Elia pesca Murano: Tomei salva con una prodezza, ma Rosi sulla ribattuta anticipa Codromaz e segna in tap-in. Dopo il vantaggio il Perugia domina la scena e al 29′ raddoppia: cross di Rosi e Bianchimano di testa mette dentro per il 2-0. Nel finale c’è tempo anche per la bella punizione di Burrai per il 3-0 finale

RAVENNA-PERUGIA 0-3

RETI: 9′ st Rosi, 29′ st Bianchimano, 45′ st Burrai

RAVENNA (4-4-2): Tomei; Shiba (45′ st Alari), Codromaz, Boccaccini (45′ st Caidi), Perri; Ferretti, Fiorani (30′ st Rocchi), Esposito, Papa (45′ st Fiore); Martignago (21′ st Marozzi), Sereni. In panchina: 32 Albertoni, 22 Raspa, 25 Jidayi, 17 Mancini, 14 Zanoni. All.: Colucci.

PERUGIA (4-3-2-1): Minelli; Rosi (33′ st Cancellotti), Negro, Monaco, Crialese (33′ st Di Noia); Sounas, Vanbaleghem, Kouan; Elia (19′ st Melchiorri), Falzerano (14′ st Burrai); Murano (19′ st Bianchimano). In panchina: 12 Bocci, 3 Favalli, 30 Angori, 18 Minesso, 32 Vano. All.: Caserta.

ARBITRO: Fiero di Pistoia

Ammoniti: Melchiorri

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal

Controlla anche

Playoff Serie C, si parte domenica 9 maggio con Triestina-Virtus Verona

Ecco il primo turno dei playoff del girone B. Si parte domenica 9 maggio Primo …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com