Südtirol, Baumgartner: “Per regolamento a Legnago avremmo dovuto vincere: fiducia nel ricorso!”

Condividi

Intervistato da Daniele Magagnin per Passione Biancorossa, il Presidente del Südtirol Walter Baumgartner, ha tracciato un bilancio di questa nuova stagione.
“Contro la Pro Vercelli è stata una bella partita, notiamo i progressi di domenica in domenica. All’inizio non eravamo spettacolari, ora stiamo diventando anche belli. Abbiamo fatto una bella partita tecnica, per cui sono molto soddisfatto. Non abbiamo solo una difesa di alto livello, qui tutti i giocatori si danno anche una mano. Pure lo spogliatoio sta funzionando e questo può diventare la chiave ed il segreto del successo.
Anni fa i vari reparti erano più isolati, ora tutti sono difensori e tutti sono attaccanti. Il calcio è davvero un gioco di squadra. È importante che tutti si sentano parte della squadra e credo che tutto il settore tecnico, compreso il mister, stiano lavorando in questa direzione”.

Manca ancora mezza gara con il Legnago?
“Sulla carta, o almeno secondo quanto dice il regolamento, avremmo dovuto vincerla. In prima istanza, però, abbiamo perso il ricorso. Comunque nella partita siamo in vantaggio per 1-0. Ora vediamo come finirà la seconda istanza. Dobbiamo essere molto chiari su queste cose, senza speculare su nulla. La classifica, con i 3 punti di Legnago, sarebbe ancora più bella”.

Il girone? “Prima di tutto quest’anno vedo tutta la serie C molto più equilibrata. La scorsa stagione sapevamo che il girone B sarebbe stato il più difficile. Ora si è tutto più equilibrato. Ma questo non vuol dire che sia più semplice, ogni partita è una partita a sé.
Quest’anno ci vedono come una squadra da battere ed affrontano in questo modo anche le partite, chiudendosi e ripartendo”.

La partita contro la Pro Vercelli? “Di domenica mi è piaciuto l’essere concreti. Abbiamo tenuto in mano la partita dal primo all’ultimo minuto contro un avversario importante. Abbiamo due squadre tutte allo stesso livello, chi entra fa sempre bene. Tutti danno un contributo importante”.

Gli abbonamenti? “Abbiamo voluto proporli a metà prezzo, per un anno non è stato possibile far accedere i tifosi a causa del coronavirus. Volevamo fare verso di loro un gesto concreto, loro hanno risposto abbastanza bene.
Domenica sarà una partita importante. Il nostro obiettivo è fare i 3 punti”.

Commenti

commenti

About Staff Padova Goal


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com