Semaforo biancoscudato: verde Donnarumma e Monaco, giallo Cissé e Della Latta, rosso Ceravolo e Chiricò

Condividi

Semaforo biancoscudato di Virtus Verona – Padova

VERDE

Donnarumma – Salva due volte il risultato ed è attento anche nelle uscite. Il suo dovere lo fa pienamente

Monaco – Difende egregiamente e dalle sue parti non si passa praticamente mai

GIALLO

Cissé – Ancora lontano da una condizione accettabile, con una girata sfiora il gol nel primo tempo. E’ l’unico squillo della sua partita

Della Latta – Gli mancano dinamismo e inserimenti, gli restano impegno e buona volontà che si vedono per lo meno a tratti

ROSSO

Ceravolo – Desolatamente abbandonato a se stesso, finisce con l’immalinconirsi in mezzo a mille maglie avversarie. E se stecca lui son dolori veri per tutti

Chiricò – Difficile pensare che potesse diventare un problema per questa squadra. Resta da capire e da individuare le responsabilità di una simile involuzione. Era il faro del Padova, ora si accende solo a intermittenza e sempre meno col passare delle settimane

Commenti

commenti

About Dimitri Canello

Direttore responsabile del sito web Padovagoal. Nato a Padova l'11 ottobre 1975, si è laureato nel marzo del 2002 in Lingue Orientali con la specializzazione in cinese. Giornalista professionista dal settembre 2007, vanta nel suo curriculum numerose esperienze televisive (Telemontecarlo, Stream Tv, Gioco Calcio, Sky, La 7, Skysport24, Dahlia Tv, Telenuovo, Reteazzurra, Reteveneta, Telecittà), sulla carta stampata (collaborazioni con Corriere dello Sport, Tuttosport, Corriere della Sera, Repubblica, Il Giornale, World Soccer Digest, Bbc Sport online, Il Mattino di Napoli, Corriere del Veneto) e sui media radiofonici (RTL 102.500, Radio Italia Uno)

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com