FeralpiSalò-Padova, l’analisi e le pagelle de “Il Gazzettino”

Condividi

“Ancora un pareggio, il quinto in sette gare della gestione Torrente. Davanti alla seconda della classe il Padova porta via comunque un punto che gli permette di riacciuffare il decimo posto in classifica con play off annessi: stessi punti della Juve Next Gen, ma vantaggio negli scontri diretti. A Salò il biancoscudo fornisce una prestazione dai due volti, poco propositiva nella prima parte e con qualche brivido di troppo incluso il palo di Siligardi, più convincente nella ripresa tanto da uscire alla distanza soprattutto per effetto dei cambi e avere anche la palla buona per portare via i tre punti con Vasic, ma nell’occasione salva tutto Pizzignacco. Superati con due pareggi i banchi di prova più difficili con le prime della classifica, già da domenica con la Pergolettese è auspicabile che Valentini e compagni cambino marcia iniziando a inanellare una serie di vittorie che permetta loro di risalire la china della graduatoria”: questo l’incipit dell’analisi di FeralpiSalò-Padova apparsa sulle colonne de “Il Gazzettino”.

 

Le pagelle Biancoscudate (Gazzettino): Donnarumma 6.5; Belli 6.5, Valentini 6.5, Delli Carri 6.5, Curcio 6 (Zanchi 6.5); Vasic 6.5 (Franchini sv), Dezi 6, Jelenic 5.5 (Radrezza 6); Liguori 6 (Ceravolo sv), Bortolussi 6, Cannavò 5.5 (Russini 6.5).



Commenti

commenti

About Gabriele Fusar Poli


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com