Dimitri Canello

Direttore responsabile del sito web Padovagoal. Nato a Padova l'11 ottobre 1975, si è laureato nel marzo del 2002 in Lingue Orientali con la specializzazione in cinese. Giornalista professionista dal settembre 2007, vanta nel suo curriculum numerose esperienze televisive (Telemontecarlo, Stream Tv, Gioco Calcio, Sky, La 7, Skysport24, Dahlia Tv, Telenuovo, Reteazzurra, Reteveneta, Telecittà), sulla carta stampata (collaborazioni con Corriere dello Sport, Tuttosport, Corriere della Sera, Repubblica, Il Giornale, World Soccer Digest, Bbc Sport online, Il Mattino di Napoli, Corriere del Veneto) e sui media radiofonici (RTL 102.500, Radio Italia Uno)

Mercato Padova, in dirittura d’arrivo il passaggio di Dionisi al Delta Rovigo: gli aggiornamenti

Padovagoal news: si attendeva la risposta entro la giornata di ieri del Padova al Delta Rovigo per il trasferimento a titolo definitivo di Matteo Dionisi. In questi minuti i colloqui fra le parti sembrano arrivati ormai alla fase finale e la trattativa è a un passo dal concludersi. Giorgio Zamuner lo conferma a Padovagoal: «Dionisi al Delta Rovigo? Credo che si …

Continua a leggere

Panchina Padova, offerta del Coventry per Petrone: gli aggiornamenti

Padovagoal news: Mario Petrone, incontrato nei giorni scorsi dalla dirigenza e dalla proprietà del Padova,  si trova in questi giorni in Inghilterra per valutare la proposta del Coventry (terza serie inglese). Ci sono stati colloqui molto fitti nelle ultime 48 ore con una prima offerta giudicata per il momento non congrua dal tecnico campano. Le parti, però, continuano a trattare, forti …

Continua a leggere

Maratona di Padova, nuovo nome, nuovo look, nuove idee: i dettagli

La nuova edizione della Maratona di Padova, in programma domenica 23 aprile 2017, si rinnova ancora. Nuovo nome (si chiamerà “Padova Marathon”), nuovo logo, più accattivante e studiato per colpire l’attenzione, conferma del tracciato inaugurato lo scorso anno e tour all’estero che promuoverà l’evento e il territorio che le fa da sfondo attraverso una serie di gemellaggi. Le prime tappe …

Continua a leggere

Semaforo biancoscudato: verde Brevi-Zamuner, Altinier, Favalli, Dettori, Cappelletti e Russo, giallo nessuno, rosso nessuno

Semaforo biancoscudato dallo stadio Euganeo di Padova per Padova-Reggiana VERDE Brevi – Zamuner – Giocano al rosso e il nero al buio al termine di una settimana allucinante e la squadra risponde in modo inequivocabile: una prestazione e un risultato del genere non si ottengono se si è contro l’allenatore. Puntata che va  a segno, ma la vera domanda è: sarà …

Continua a leggere

Padova-Reggiana, l’Aicb annuncia: “Autolesionistica una contestazione, tifiamo e aiutiamo la squadra”

Riceviamo e pubblichiamo dall’Aicb: “Siamo tutti (società, squadra, tifosi) reduci da una settimana difficile; la più difficile da quando Bergamin e Bonetto hanno riacceso l’entusiasmo di tutto l’ambiente dopo la sciagurata stagione Penocchio-Valentini. Ricordiamo non a caso, per prima cosa, i meriti di questa società, perché nei momenti difficili non si possono dimenticare quelli felici; e se chi ha acquisito …

Continua a leggere

Padova, Pedullà: “In onda la teoria della confusione, danni ulteriori rispetto a quelli già prodotti”

Auguriamo le migliori fortune al Padova, piazza storica del calcio italiano e tifoseria di un certo livello, è evidente che la Lega Pro stia troppo stretta. Ma abbiamo capito poco e male le ultime decisioni, a conferma che nel nostro calcio spesso va in onda la teoria della confusione che crea ulteriori danni rispetto a quelli già prodotti dalla classifica. …

Continua a leggere

Rugby, striscione in occasione di Petrarca-Femi Cz Rovigo: “Sì al Plebiscito”

Oggi al Plebiscito, in occasione del turno di qualificazione di Challenge Cup di Rugby fra Petrarca Padova e Femi Cz Rovigo c’erano più di 100 tifosi del padova e una trentina di ragazzi del comitato a favore della riqualificazione del quartiere Arcella e del vecchio stadio. Quest’ultimi hanno appeso uno striscione “SI STADIO PLEBISCITO”

Continua a leggere

Perugia-Cittadella, Venturato: “Primo tempo eccezionale, meritavamo ampiamente il pareggio”

Queste le dichiarazioni di Roberto Venturato dopo Perugia – Cittadella raccolte da Padovagoal Roberto Venturato (allenatore Cittadella): “Credo che oggi meritassimo ampiamente il pareggio, abbiamo fatto un primo tempo eccezionale, ma abbiamo avuto il demerito di non riuscire a passare un vantaggio. Credo che abbiamo una rosa di ragazzi di valore e abbiamo tanti ricambi di valore. Nello spogliatoio ho detto ai …

Continua a leggere

Perugia-Cittadella, Bucchi: “Grande vittoria contro un grandissimo avversario”

Queste le dichiarazioni di Cristian Bucchi dopo il successo di Perugia a Sky: “Abbiamo vinto una grande partita contro un grandissimo avversario che ci ha messo in difficoltà a tratti nel corso del match. Credo che non abbiamo mai concesso al Cittadella di entrare in partita, l’unico neo quella punizione a due in area. Per il resto sono molto contento …

Continua a leggere

Finale! Perugia-Cittadella 2-0 (4′ e 18′ st Di Carmine)

Perugia-Cittadella 2-0 Reti: 4′ e 18′ st Di Carmine Perugia (4-3-3): Rosati; Belmonte, Volta, Monaco, Di Chiara; Zebli (31′ st Acampora), Brighi, Dezi; Nicastro (16′ st Buonaiuto), Di Carmine (43′ st Bianchi), Guberti. A disposizione: Elezanj, Imparato, Drolè, Ricci, Da Silva, Alhassan. All. Bucchi. Cittadella (4-3-1-2): Alfonso; Pedrelli, Pasa, Pelagatti, Benedetti (19′ st Martin); Valzania (34′ st Strizzolo), Iori, Bartolomei; Schenetti; Kouame (23′ …

Continua a leggere

Volley, la Kioene s’inceppa sul più bello: la maledizione Trento continua

PADOVA – Padova incanta, va a un passo dall’impresa, ma poi s’inceppa sul più bello e non riesce a sfatare la maledizione Trento. Non vince dal 2005, la Kioene contro la corazzata di Angelo Lorenzetti, ma stavolta ci va davvero vicino. Al solito, però, c’è il solito atavico “braccino”, che spegne l’interruttore quando sembra fatta. Quando al tie-break, dopo una …

Continua a leggere

Puntata al buio

Innanzitutto una premessa: dispiace e fa male vedere ancora una volta il Padova ridotto in queste condizioni. Dispiace anche vedere tanti insulti e offese a chi comunque ha fatto rinascere questa società dalle ceneri, un malvezzo acuito dall’uso che si fa dei social network, vero e proprio sfogatoio rispetto a tante chiacchiere che una volta rimanevano confinate fra quattro mura …

Continua a leggere

Perugia-Cittadella, le probabili formazioni

Così domani a Perugia (stadio Curi, ore 15) Perugia (4-3-3): Rosati; Belmonte, Volta, Monaco, Di Chiara; Zebli, Brighi, Dezi; Nicastro, Di Carmine, Guberti. A disposizione: Elezanj, Imparato, Drolè, Acampora, Buonaiuto, Ricci, Bianchi, Da Silva, Alhassan. All. Bucchi. Cittadella (4-3-1-2): Alfonso; Pedrelli, Pasa, Pelagatti, Martin; Lora, Iori, Bartolomei; Chiaretti; Strizzolo, Litteri. A disposizione: Paleari, Salvi, Benedetti, Varnier, Schenetti, Valzania, Paolucci, Arrigini, Kouame. All. …

Continua a leggere

Perugia-Cittadella, Venturato dopo Pascali perde anche Scaglia: “Nel corso di una stagione capita, dovremo fare qualcosa in più”

Vigilia di Perugia-Cittadella e problemi per Roberto Venturato, che perde dopo Pascali anche Scaglia per un problema muscolare: “Ripartiamo dalla sconfitta col Frosinone, che è venuto al Tombolato segnando tre gol su altrettanti errori nostri e avrebbe potuto fare anche il quarto per lo stesso motivo. Se gli altri sono più bravi di noi devono conquistarsi la vittoria sul campo, …

Continua a leggere

Panchina Padova, Brevi potrebbe andare in panchina con la Reggiana: e Petrone…

Padovagoal news: situazione sempre più confusa e caotica a Padova. Le ultime notizie danno per possibile, anzi probabile, che Oscar Brevi possa sedere in panchina contro la Reggiana. Il tutto perché, dopo l’accordo di massima raggiunto col Padova, i tempi per la rescissione contrattuale di Mario Petrone con l’Ascoli potrebbero non essere immediati. E l’allenatore campano avrebbe solo uno o due …

Continua a leggere

Panchina Padova, per Petrone si va a domani: nuovo aggiornamento in mattinata

Padovagoal news: Mario Petrone e il Padova, un matrimonio molto vicino, ma che ancora non può essere celebrato. Nelle ultime ore, dopo l’accordo raggiunto fra le parti, si è passati a discutere con l’Ascoli, che (condizione necessaria) deve concedere una buonuscita per far sì che l’affare vada in porto. Chiaramente anche il club marchigiano ha interesse a liberarsi di un contratto …

Continua a leggere

Panchina Padova, accordo economico raggiunto con Petrone: adesso si tratta con l’Ascoli

Padovagoal news: Accordo economico sostanzialmente raggiunto in questi minuti fra il Padova e Mario Petrone. Adesso si passa alla trattativa con l’Ascoli, che dovrebbe concedere una buonuscita liberandosi del contratto in essere con l’allenatore campano. Il contratto garantito a Petrone sarebbe di un anno e mezzo fino al 30 giugno 2018, con opzione di rinnovo in caso di promozione in Serie …

Continua a leggere

Perugia – Cittadella, Lora: “Dobbiamo vendicare la retrocessione di due stagioni fa”

Baci perugini indigesti nella stagione 2014-15 per il Cittadella. La formazione umbria, avversaria dei granata sabato al “Curi”, vinse all’andata per 3-1 e replicò con un 2-0 al Tombolato nell’ultima giornata di campionato decretando la matematica retrocessione in Lega Pro della squadra allenata da Foscarini. In quella partita l’unico giocatore dell’attuale rosa in campo è stato Filippo Lora, in quanto …

Continua a leggere

Panchina Padova, trattativa con Petrone entrata nel vivo: gli aggiornamenti

Padovagoal news: il Padova prova a chiudere la trattativa con Mario Petrone. Nella tarda mattinata siamo entrati nel vivo e l’intenzione del club di viale Rocco è quella di chiudere per l’allenatore campano, classe 1973, tre promozioni alla guida di Santarcangelo, Bassano e Ascoli. Al momento Petrone è sotto contratto con l’Ascoli, si sta lavorando anche con il club marchigiano per …

Continua a leggere

Panchina Padova, Brevi alla Guizza ma è quasi fuori: Petrone in pole, rispunta Serena

Padovagoal news: Arrivano importanti aggiornamenti mattutini sulla panchina del Padova. Innanzitutto è confermato che a dirigere l’allenamento odierno sarà Oscar Brevi, che però di fatto è praticamente fuori. La società ha deciso di cambiare, ma dietro le quinte non è stata trovata ancora una quadratura del cerchio fra le varie opzioni. In netta pole-position c’è Mario Petrone, il nome col pedigree …

Continua a leggere

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com