Padova-Belluno, De Poli sulla diffida dell’Euganeo: “Speriamo che certi episodi non si ripetano più. Evitiamo comportamenti sbagliati per il bene di tutti”

Condividi

Fabrizio De Poli interviene a Padovagoal per commentare il provvedimento del giudice sportivo che ha, di fatto, sanzionato il Padova imponendo le porte chiuse all’Euganeo al prossimo episodio contrario al regolamento da parte della tifoseria biancoscudata: “Prendiamo atto della decisione del giudice sportivo – spiega il ds – e ci auguriamo che certi episodi non si ripetano più. Non voglio entrare nelle dinamiche interne alla tifoseria, però mi auguro che si comprenda da parte dei nostri tifosi che quello che può essere un punto di forza a nostro favore non deve diventare una spada di Damocle sulla nostra testa. Le multe e le sanzioni pesano su tutti noi, mi sento di dire che si può tifare in altro modo, rispettando i regolamenti ed evitando comportamenti sbagliati che ci possano far incorrere in situazioni spiacevoli. Per il bene di tutti cerchiamo di fare ognuno la nostra parte. Questo non vuole essere un atto d’accusa nei confronti di nessuno, ma una semplice constatazione per far sì che, remando tutti nella stessa direzione, il Padova possa raggiungere i traguardi che merita e che vogliamo con tutte le nostre forze”

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Dimitri Canello

Direttore responsabile del sito web Padovagoal. Nato a Padova l'11 ottobre 1975, si è laureato nel marzo del 2002 in Lingue Orientali con la specializzazione in cinese. Giornalista professionista dal settembre 2007, vanta nel suo curriculum numerose esperienze televisive (Telemontecarlo, Stream Tv, Gioco Calcio, Sky, La 7, Skysport24, Dahlia Tv, Telenuovo, Reteazzurra, Reteveneta, Telecittà), sulla carta stampata (collaborazioni con Corriere dello Sport, Tuttosport, Corriere della Sera, Repubblica, Il Giornale, World Soccer Digest, Bbc Sport online, Il Mattino di Napoli, Corriere del Veneto) e sui media radiofonici (RTL 102.500, Radio Italia Uno)

Controlla anche

Padova, il Club Amissi: “Non saremo allo stadio per seguire la squadra: ecco perché”

Riceviamo e pubblichiamo dal Club Amissi Il direttivo del CLUB AMISSI Biancoscudati riunitosi per l’occasione …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com