Padova, rinnovata la concessione dell’Euganeo e dell’Appiani a 50mila euro annui. Rampazzo: “E’ l’unica società titolata alla gestione dello stadio”

Condividi

La Giunta comunale, su proposta dell’Assessore allo Sport Cinzia Rampazzo, ha confermato la concessione in gestione degli stadi Euganeo e Appiani alla Biancoscudati Padova fino al 30 giugno 2018.

“Dopo la promozione in Lega Pro il presidente Giuseppe Bergamin ci aveva chiesto di poter continuare ad utilizzare lo Stadio Euganeo per gli allenamenti e le partite della prima squadra e lo Stadio Appiani per l’attività giovanile – ha spiegato l’Assessore – abbiamo accolto favorevolmente la richiesta, perché la società ha dimostrato non solo di saper raggiungere gli obiettivi prefissati, ma soprattutto è riuscita ad attirare le simpatie e il sostegno della città e dei numerosi tifosi, diventano erede effettiva del Calcio Padova e quindi unica società titolata alla gestione dello stadio cittadino”.

La gestione sarà affidata con apposita convenzione che verrà stipulata nei prossimi giorni e che prevede, tra l’altro, a carico della società le spese di manutenzione ordinaria di entrambi gli stadi, un canone di concessione di 50.000 euro all’anno per l’Euganeo e per l’Appiani il pagamento di tutte le utenze.

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Dimitri Canello

Direttore responsabile del sito web Padovagoal. Nato a Padova l'11 ottobre 1975, si è laureato nel marzo del 2002 in Lingue Orientali con la specializzazione in cinese. Giornalista professionista dal settembre 2007, vanta nel suo curriculum numerose esperienze televisive (Telemontecarlo, Stream Tv, Gioco Calcio, Sky, La 7, Skysport24, Dahlia Tv, Telenuovo, Reteazzurra, Reteveneta, Telecittà), sulla carta stampata (collaborazioni con Corriere dello Sport, Tuttosport, Corriere della Sera, Repubblica, Il Giornale, World Soccer Digest, Bbc Sport online, Il Mattino di Napoli, Corriere del Veneto) e sui media radiofonici (RTL 102.500, Radio Italia Uno)

Controlla anche

Padova – Vis Pesaro, Di Donato: “Primo, terzo e quinto gol irregolari: meritiamo rispetto!”

Queste le dichiarazioni di Daniele Di Donato al termine di Padova – Vis Pesaro evidenziate …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com