Cittadella- Pro Piacenza, le voci dalla sala stampa. Venturato: “Sbagliato l’approccio”. Alfonso: “Contro di noi si dà qualcosa in più”

Condividi

Le voci dalla sala stampa dello stadio Tombolato per Cittadella-Pro Piacenza (interviste raccolte da Federica Battocchio)

Roberto Venturato (allenatore Cittadella): “Sapevamo le caratteristiche del Pro Piacenza e nonostante tutto abbiamo sbagliato l’approccio, finendo così sotto con il risultato e non facendo ciò che sappiamo fare, cosa che invece abbiamo fatto nel secondo tempo, recuperando il risultato e gioco.Credo che comunque possiamo fare di più, mantenendo un buon atteggiamento e concentrazione. Gli avversari giocano contro il Cittadella come se fosse la squadra da battere, noi dobbiamo giocare con questa loro mentalità e cercare di portare a casa la partita. Dobbiamo guardare il bicchiere mezzo pieno e continuare con questi risultati. Il Pro Piacenza ha fatto i primi 20 min sfruttando le qualità dei loro giocatori in avanti, coprendo bene gli spazi e giocando sulle ripartenza. Noi stiamo lavorando sulla fase offensiva e anche su quella individuale dei giocatori. Se riusciamo a sbloccarci sono sicuro che possiamo migliorare molto. Non dobbiamo sottovalutare nessuno, ed imparare a tenere il ritmo per tutti i novanta minuti, sia dal punto di vista mentale che fisico.Oggi non siamo riusciti ad esprimere al massimo le capacità dei giocatori, perché ogni partita deve essere giocata per essere vinta. Coralli è un giocatore importante in questa squadra, è fondamentale per fare bene e per far si che questa squadra si inserisca nella parte alta della classifica”

Stefano Marchetti (direttore generale Cittadella : “La partita non è stata centrata da tanti, tutti hanno sofferto, e ciò ha fatto sì che il pro piacenza più organizzata e fisica abbia fatto meglio. Il cittadella ha sicuramente qualità per far bene ma ciò non basta, bisogna giocare come squadra, fisicità e sopratutto carattere nel saper giocare contro le difficoltà. Per essere competitivi dobbiamo fare il 100% ciò che non abbiamo fatto sicuramente oggi. La tribuna coperta è un vanto per la comunità e per la società e speriamo che questo possa portare anche ad un aumento dei tifosi, anche se è l’afflusso dei tifosi dipende da noi è da ciò che siamo in campo”

Enrico Alfonso (portiere Cittadella) “Sicuramente noi abbiamo fatto meglio nel secondo tempo, reagendo bene. Il pareggio non ci trova contenti ma è un pareggio giusto.
Il cittadella viene da anni di serie b e chi gioca contro di noi trasforma questo incontro con più agonismo e con maggiore grinta ed aggressività
Della mia prestazione sono abbastanza soddisfatto e mi dispiace di non aver portato a casa i 3 punti”

Wiliam Viali (allenatore Pro Piacenza): Il Pro Piacenza non ha presentato nessuno

Commenti

commenti

About Dimitri Canello

Direttore responsabile del sito web Padovagoal. Nato a Padova l'11 ottobre 1975, si è laureato nel marzo del 2002 in Lingue Orientali con la specializzazione in cinese. Giornalista professionista dal settembre 2007, vanta nel suo curriculum numerose esperienze televisive (Telemontecarlo, Stream Tv, Gioco Calcio, Sky, La 7, Skysport24, Dahlia Tv, Telenuovo, Reteazzurra, Reteveneta, Telecittà), sulla carta stampata (collaborazioni con Corriere dello Sport, Tuttosport, Corriere della Sera, Repubblica, Il Giornale, World Soccer Digest, Bbc Sport online, Il Mattino di Napoli, Corriere del Veneto) e sui media radiofonici (RTL 102.500, Radio Italia Uno)

Controlla anche

Padova – Cesena, iniziativa degli ultras per domenica: tutti i dettagli

Iniziativa degli ultras della Tribuna Fattori in vista di Padova -Cesena in programma domenica alle …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com