Campodarsego, avanti tutta: sbaglia due rigori, ma espugna Montebelluna e tiene il passo del Venezia

Condividi

Una battaglia di gioco e di nervi, ma alla fine il Campodarsego coglie la settima vittoria su sette fuori casa. A Montebelluna i biancorossi portano avanti il record di vittorie consecutive in esterna e conquistano tre punti d’oro, pesantissimi, che consentono alla truppa di Antonio Andreucci di rimanere in vetta alla classifica in compagnia del Venezia. Contro la squadra di Gianfranco Fonti finisce 2-1 per i padovani, capaci di recuperare il gol subito ad inizio ripresa e di vincere nonostante due rigori falliti (sugli sviluppi del secondo arriva comunque il gol partita).
Primo tempo dominato dal Campodarsego, con la truppa Andreucci che spreca però l’impossibile. Al 15’ ci prova Rubin, ma Rigo mette in corner. Al 25’ ci riprova il Campodarsego con un angolo di Radrezza che il portiere respinge sui piedi di Ruopolo, che però spara di poco alto. Un minuto dopo ci provano prima Radrezza da fuori e poi Aliù, ma senza fortuna. Alla mezzora miracolo del portiere del Montebelluna sul colpo di testa di Aliù, imbeccato da Buson. Al 34’ è Cacurio, servito da Radrezza, a mancare di poco la mira.
Nella ripresa succede di tutto. Al 1’ il Montebelluna, al primo affondo, passa in vantaggio: tiro di Sartori sul palo e Pittarello in tap-in insacca. Al 6’ arriva l’immediato pareggio del Campodarsego con una splendida punizione di Bedin che si infila rasoterra alle spalle di Rigo. Insiste il Campodarsego al 13’ con Radrezza che dà palla ad Aliù che calcia al volo alto. Al 15’ Piaggio va via partendo dal centrocampo, entra in area e Perosin lo stende. E’ rigore che lo stesso Piaggio batte, ma il portiere Rigo devia la sfera sul palo e l’occasione sfuma. Rigo si ripete al 19’ salvando miracolosamente su una girata di Aliù. Al 30’ secondo calcio di rigore per il Campodarsego: cross dalla destra di Pellizzer per Aliù, che però viene agganciato da Fabbian. Dal dischetto va Radrezza, anche stavolta Rigo respinge, ma irrompe Piaggio che in qualche modo insacca. Reagisce il Montebelluna al 32’ con Zecchinato che di testa mette di poco alto. Al 39’ il portiere Rigo nega la soddisfazione personale a Michelotto. Poi è Aliù in contropiede a mancare il tris. Nel finale forcing del Montebelluna, ma il Campodarsego con cuore regge e si porta a casa tre punti meritati. Il duello con il Venezia continuerà domenica prossima, quando i biancorossi sfideranno in casa il Levico.



Commenti

commenti

About Dimitri Canello

Direttore responsabile del sito web Padovagoal. Nato a Padova l'11 ottobre 1975, si è laureato nel marzo del 2002 in Lingue Orientali con la specializzazione in cinese. Giornalista professionista dal settembre 2007, vanta nel suo curriculum numerose esperienze televisive (Telemontecarlo, Stream Tv, Gioco Calcio, Sky, La 7, Skysport24, Dahlia Tv, Telenuovo, Reteazzurra, Reteveneta, Telecittà), sulla carta stampata (collaborazioni con Corriere dello Sport, Tuttosport, Corriere della Sera, Repubblica, Il Giornale, World Soccer Digest, Bbc Sport online, Il Mattino di Napoli, Corriere del Veneto) e sui media radiofonici (RTL 102.500, Radio Italia Uno)

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com