Serie D, l’Abano si sveglia ed espugna Tamai: sabato arriva il Mestre

Condividi

Ore 14.30 Tamai-Abano con cielo coperto e circa 300 spettatori. La gara si apre con le formazioni subito reattive: l’Abano approfitta dei primi passaggi e al 3′ Rampin tira da fuori area sorprendendo il portiere: gol dello 0-1. Al 10′ Ruzzarin riesce a parare il diretto di Paladin. Al 15′ Tescaro calcia alto da buona posizione in area, seguito da Bortolotto che al 20′ su calcio d’angolo cerca il gol e trova Peresson attento. Al 30′ viene ammonito Menghello, al 31′ punizione di Danili, testa di Sellan che manda fuori di poco. Al 40′ la tensione si fa viva in campo e dopo le ammonizioni di Paladin e Danili, al 42′ Pepe calcia da fuori area a fil di palo siglando lo 0-2.
Il secondo tempo si apre con il Tamai in avanti alla ricerca del gol: al 20′ Pepe prende palla a centro campo, serve in velocità Bortolotto in area che infila Peresson in uscita: 0-3. Al 25′ viene ammonito Dinav per simulazione in area, mentre l’Abano sostuituisce Fuscello con Barrichello e Pepe con Maistrello. Il Tamai inizia una fase offensiva stretta che tuttavia non riesce mai a cogliere impreparata la difesa aponense che al 32′ inserisce anche Cuccato al posto di Bortolotto. Fino alla fine Tamai insiste senza concretizzare il gol.

Soddisfatto della giornata mister De Mozzi: “La fortuna prima o poi doveva girare. Mercoledì scorso ci sono stati annullati due gol che dalle registrazioni video apparivano regolari. Il calcio restituisce ciò che perde lungo strada e oggi è andata bene. Tamai è un campo difficile in cui il Venezia ha pareggiato, la Virtus Vecomp perso. Noi oggi siamo tornati a giocare con l’assetto 4-1-4-1 dello scorso anno, abbiamo giocato compatti, precisi e con buono spirito. Nota di merito a Pepe che si è integrato davvero bene, è giocatore di qualità che forse meriterebbe ancora serie superiori. Con la vittoria “rotonda” di oggi mi auguro riusciremo a girare la sorte e mantenere continuità”.

Prossima gara di campionato contro il Mestre anticipata a sabato alle 14.30 Stadio di Abano.

Tamai-Abano 0-3

Reti: 3′ pt Rampin, 42′ pt Pepe, 25′ st Bortolotto

Polisportiva Tamai: Peresson Tommaso (1), Pozzetto Riccardo (2); Bignucolo Nico (3); Danieli Dylan (4); Kreyeziu Altin (5); Falloppa Alberto (6); Concas Corrado (7); Petris Fabrizio (8); Sellan Marco (9); Paladin Alberto (10); Diaw Davide (11). A disposizione: Carniel Gianlugi, Perin ALessio, Milan ALberto, Tuan Pietro, Righini Fabio, De Poli Alberto, Perfetto Filippo.
Abano Calcio: Ruzzarin Alex (1); Maniero Nicola (2), Zattarin Filippo (3), Ballarin Alessandro (4), Meneghello Gianluca (5), Thomassen Van Derby (6), Tescaro Alessandro (7), Rampin Francesco (8), Fusciello Tobia (9), Bortolotto Enrico (10), Pepe Vincenzo (11). A disposizione: Rossi Chauvnet Enrico, Cartura Matteo, Cuccato Federico, Maistrello Mattia, Creati Alberto, Petito Davide, Segato Nicola, Barrichello Fabio, Ambrosi Matteo.
Marcatori: Rampin Francesco (2′ 1t), Pepe Vinc

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Dimitri Canello

Direttore responsabile del sito web Padovagoal. Nato a Padova l'11 ottobre 1975, si è laureato nel marzo del 2002 in Lingue Orientali con la specializzazione in cinese. Giornalista professionista dal settembre 2007, vanta nel suo curriculum numerose esperienze televisive (Telemontecarlo, Stream Tv, Gioco Calcio, Sky, La 7, Skysport24, Dahlia Tv, Telenuovo, Reteazzurra, Reteveneta, Telecittà), sulla carta stampata (collaborazioni con Corriere dello Sport, Tuttosport, Corriere della Sera, Repubblica, Il Giornale, World Soccer Digest, Bbc Sport online, Il Mattino di Napoli, Corriere del Veneto) e sui media radiofonici (RTL 102.500, Radio Italia Uno)

Controlla anche

Playoff Serie C, orari e programma del secondo turno: spiccano Südtirol-Triestina e le grandi sfide del girone C

Domani torna in campo la Serie C con il secondo turno dei playoff. Il Novara …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com