Cittadella-Foggia, Coralli: “Poteva andare in modo diverso, avrei voluto sollevare la Coppa. E nel tunnel è successo…”

Condividi

Claudio Coralli parla a Padovagoal all’indomani della vittoria della Coppa Italia di Lega Pro del Foggia di Roberto De Zerbi: “Avrei voluto sollevare la Coppa davanti alla mia gente e ci credevo – spiega il centravanti toscano – sarebbe potuta finire diversamente, perché se avessimo segnato in una delle occasioni iniziali di sicuro ci sarebbe stata la spinta per cambiare un po’ l’inerzia del match. Abbiamo giocato bene, il Foggia è forte, ma noi siamo stati bravi a giocarcela fino in fondo. Tutto è stato compromesso all’andata”. Il racconto di Coralli tocca anche quanto accaduto nel tunnel alla fine del primo tempo, quando sono stati espulsi Gorini e Alfonso: “Quando sono uscito dallo spogliatoio ho visto una gran confusione, c’erano diversi giocatori del Foggia che avevano circondato Fasolo. Alfonso si è messo in mezzo cercando di dividere i ragazzi e alla fine ha pagato per tutti, ma lui non c’entrava proprio niente. La sua espulsione è stata assurda”



Commenti

commenti

About Dimitri Canello

Direttore responsabile del sito web Padovagoal. Nato a Padova l'11 ottobre 1975, si è laureato nel marzo del 2002 in Lingue Orientali con la specializzazione in cinese. Giornalista professionista dal settembre 2007, vanta nel suo curriculum numerose esperienze televisive (Telemontecarlo, Stream Tv, Gioco Calcio, Sky, La 7, Skysport24, Dahlia Tv, Telenuovo, Reteazzurra, Reteveneta, Telecittà), sulla carta stampata (collaborazioni con Corriere dello Sport, Tuttosport, Corriere della Sera, Repubblica, Il Giornale, World Soccer Digest, Bbc Sport online, Il Mattino di Napoli, Corriere del Veneto) e sui media radiofonici (RTL 102.500, Radio Italia Uno)

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com