Spezia-Padova, l’analisi e le pagelle del “Corriere del Veneto”


Data da cerchiare in rosso sul calendario: sabato 9 marzo 2019. È il giorno della terza vittoria del Padova targato Pierpaolo Bisoli, la quarta stagionale, la prima esterna del tecnico che nella primavera del 2018 guidò il Biancoscudo al ritorno fra i professionisti. È il giorno in cui il Foggia perde a Lecce, quello in cui il Carpi riposa, quello in cui il Padova mette la freccia e lascia almeno per una settimana l’ultimo posto, quello in cui Venezia e Livorno devono ancora scendere in campo, quello in cui anche il Crotone è in attesa. Saranno sensazioni effimere, ma il successo arriva non per caso. È il giorno in cui Bisoli finalmente cambia modulo, mette in campo contemporaneamente tre punte, un centrocampo con gamba e qualità e in cui sfrutta appieno le caratteristiche dei suoi giocatori. Il tutto fa 2-0, con una doppietta da urlo di Federico Bonazzoli, che gonfia il petto e mostra i muscoli, che si carica il Padova sulle spalle e lo porta più lontano dall’incubo. È il giorno in cui la squadra, schierata con un modulo “ibrido” fra 4-4-1-1 e 4-3-2-1, recupera due giocatori chiave, Luca Ravanelli e Nicola Madonna, che torna in campo dopo un’assenza in campionato di oltre un anno. Possono essere due armi importantissime nella volata finale e lo Spezia che non ci capisce nulla per lunghi tratti alla fine cede.

[…]

Certo, la strada è ancora lunga, ma la sensazione è quella di ieri (e non quella col Crotone) fosse davvero l’ultima spiaggia. Anche e soprattutto a livello psicologico. Perché la classica non certifica affatto il de profundis. Anzi, dopo ieri, qualche legittima speranza di uscire dalle sabbie mobili è più che lecito nutrirla, in attesa delle gare di oggi e del posticipo del Venezia.

(Fonte: Corriere del Veneto, Dimitri Canello. Trovate il resto dell’articolo sull’edizione odierna del quotidiano)

Le pagelle del Padova (Corriere del Veneto): Minelli 6.5; Morganella 6.5, Andelkovic 7, Ravanelli 7, Ceccaroni 7; Mazzocco 6 (Madonna 6.5), Calvano 7, Lollo 7.5 (Cappelletti 6), Baraye 7; Bonazzoli 8 (Cocco sv); Mbakogu 6.5. Bisoli 7. 

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Gabriele Fusar Poli

Controlla anche

Calcio, il Padova femminile perde in finale ad Abano: il Valencia batte il Flamengo in finale

Il Valencia ha vinto il 28° Abano Football Trophy – Torneo Internazionale di calcio giovanile …

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com