Volley, storica impresa di Padova: dopo Modena, batte anche Civitanova dopo 18 anni!

Condividi

Cucine Lube Civitanova – Pallavolo Padova 2-3
(23-25, 25-20, 20-25, 25-16, 12-15)

 

Cucine Lube Civitanova: Zaytsev 17, Anzani 5, Chinenyeze 13, Bottolo 19, De Cecco, Garcia 6, Balaso (L), Nikolov 12, Yant 1, D’amico (L), Diamantini, Gottardo. Non entrati: Ambrose, Sottile. Coach: Gianlorenzo Blengini.
Pallavolo Padova: Desmet 7, Crosato 7, Canella 8, Takahashi 22, Saitta 3, Petkovic 23, Zenger (L), Zoppellari, Gardini, Asparuhov 8, Lelli (L). Non entrati: Guzzo, Cengia. Coach: Jacopo Cuttini.

Arbitri: Zavater-Verrascina.
Durata: 30’, 28’, 30’, 28’, 18’. Tot.: 2h14’.
MVP: Ran Takahashi (Pallavolo Padova)
NOTE. Servizio: Lube errori 11, ace 5; Padova errori 17, ace 7. Muro: Lube 8, Padova 9. Ricezione: Lube 55% (26% prf), Padova 55% (24% prf). Attacco: Lube 48%, Padova 50%.

 

Impresa storica della Pallavolo Padova che batte a domicilio la Lube Civitanova Campione d’Italia in carica. Una vittoria contro i biancorossi che mancava dal 2004, e addirittura dal 1995 in terra marchigiana. Takahashi eletto MVP per il secondo match consecutivo (22 punti, 55% in attacco e 2 muri) mentre Petkovic si conferma miglior realizzatore della serata con 23 punti.

 

LA CRONACA. L’equilibrio iniziale è interrotto da Padova, che con Desmet in battuta (3 ace) firma il primo allungo (13-8) e Blengini ferma il gioco. Al rientro la Lube riduce il gap, ma i bianconeri non si fanno intimorire e riescono a rimettere la testa avanti (17-12). Dopo un attacco out di Takahashi, Cuttini chiama il time out, ma i padroni di casa completano la rimonta impattando a quota 19. Nel finale punto a punto ha la meglio Padova, che in contrattacco chiude sul 25-23.

Nel secondo set i padroni di casa partono forte e mettono in difficoltà la ricezione di Padova, che fatica a trovare soluzioni vincenti per accorciare nel punteggio (12-8). I biancorossi mantengono 4 punti di vantaggio e, dopo l’ace di Zaytsev che vale il +5, coach Cuttini è costretto a interrompere il match (18-13). Petkovic al servizio prova a non far scappare la Lube, ma Bottolo rende vano ogni sforzo padovano e contribuisce a riportare la sfida in parità (25-20).

Alla ripresa i bianconeri infilano un parziale di 5-0, con Asparuhov in battuta che manda in crisi la difesa di Civitanova. I bianconeri rimangono aggressivi: Petkovic e Takahashi variano molto in attacco e Blengini prova a mischiare le carte inserendo Yant per Bottolo (15-10). Padova è precisa e abile a non commettere sbavature che potrebbero far accorciare la Lube e incassa anche il terzo set (25-20) dopo un primo tempo di Canella.

In avvio di quarto parziale c’è la reazione della squadra di Blengini. De Cecco orchestra le manovre offensive dei suoi e Padova cala leggermente di intensità. Si procede con la Lube che mantiene un vantaggio rassicurante che gli ospiti non riescono a ridurre. Zaytsev in battuta dà la spallata decisiva al set (22-15) che si chiude con l’attacco fuori di Crosato.

Nel quinto set subito break Lube e contro break Padova. I bianconeri ritrovano solidità in difesa e a muro e vanno al cambio campo sul +3 dopo un attacco di seconda di Saitta (8-5). Il primo tempo di Canella fa allungare i bianconeri (12-8), il pallonetto di Petkovic regala 4 match point a Padova che riesce a chiudere 15-12, battendo la Lube a Civitanova 27 anni dopo l’ultima volta.

 

LA SINTESI DEL MATCH IN REPLICA SU TV7 SPORT. Una sintesi della sfida di questa sera sarà trasmessa lunedì 10 ottobre, alle ore 21 su Tv7 News (canale 19 del digitale terrestre, accedendo mosaico interattivo). Repliche nel corso della settimana sempre su Tv7 Sport con le stesse modalità. Per vedere la programmazione televisiva completa, visitate la sezione “TV e streaming” del sito www.pallavolopadova.com.

 

ALTRA TRASFERTA A CISTERNA. Il prossimo impegno di campionato sarà domenica 16 ottobre a Cisterna. Contro la Top Volley si giocherà nuovamente alle 20.30 e si potrà seguire il match in diretta sulla piattaforma VolleyballWorld. Il 23 ottobre, alle 18, i bianconeri torneranno alla Kioene Arena per affrontare la Sir Safety Susa Perugia (diretta RaiSport e VolleyballWorld). I biglietti per assistere alla sfida sono disponibili online nella sezione dedicata del sito http://pallavolopadova.com/biglietti/ .



Commenti

commenti

About Dimitri Canello

Direttore responsabile del sito web Padovagoal. Nato a Padova l'11 ottobre 1975, si è laureato nel marzo del 2002 in Lingue Orientali con la specializzazione in cinese. Giornalista professionista dal settembre 2007, vanta nel suo curriculum numerose esperienze televisive (Telemontecarlo, Stream Tv, Gioco Calcio, Sky, La 7, Skysport24, Dahlia Tv, Telenuovo, Reteazzurra, Reteveneta, Telecittà), sulla carta stampata (collaborazioni con Corriere dello Sport, Tuttosport, Corriere della Sera, Repubblica, Il Giornale, World Soccer Digest, Bbc Sport online, Il Mattino di Napoli, Corriere del Veneto) e sui media radiofonici (RTL 102.500, Radio Italia Uno)

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com