Mercato Padova, caldo l’asse con Varese: si discute di Neto Pereira e Zecchin, la situazione

Condividi

Prosegue il lavoro del direttore sportivo del Padova Fabrizio De Poli. Secondo quanto raccolto da Padovagoal nella serata di ieri sono ripresi i contatti con il Varese per due giocatori: il brasiliano Neto Pereira e Giampietro Zecchin. Il brasiliano, nonostante i 37 anni, è un pallino di Carmine Parlato, che gli ha messo gli occhi addosso da qualche settimana. Al momento Neto Pereira si trova in Brasile, da dove rientrerà non prima di una decina di giorni. A Varese si lavora per iscrivere la squadra e per costruire una rosa competitiva e Neto rimane una priorità, avendo ancora un anno di contratto ed essendone il capitano. Al momento il Padova rimane alla finestra, visto che sta trattando anche Pietro Arcidiacono. Ma i due potrebbero anche arrivare entrambi, visto che Arcidiacono è un vero e proprio jolly offensivo in grado di giocare in tutti e quattro i ruoli offensivi del 4-2-3-1. Capitolo Zecchin: l’esterno di Camposampiero ha un rapporto privilegiato con il vicepresidente Edoardo Bonetto e per ora non è stata intavolata una vera e propria trattativa. Pare, comunque, che la richiesta di Zecchin sia fuori dalla porta biancoscudata. Va aggiunto anche il rapporto pessimo con la tifoseria, che difficilmente accetterebbe il suo ritorno. Per adesso la fumata bianca è difficile, più avanti chissà…

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

commenti

About Dimitri Canello

Direttore responsabile del sito web Padovagoal. Nato a Padova l'11 ottobre 1975, si è laureato nel marzo del 2002 in Lingue Orientali con la specializzazione in cinese. Giornalista professionista dal settembre 2007, vanta nel suo curriculum numerose esperienze televisive (Telemontecarlo, Stream Tv, Gioco Calcio, Sky, La 7, Skysport24, Dahlia Tv, Telenuovo, Reteazzurra, Reteveneta, Telecittà), sulla carta stampata (collaborazioni con Corriere dello Sport, Tuttosport, Corriere della Sera, Repubblica, Il Giornale, World Soccer Digest, Bbc Sport online, Il Mattino di Napoli, Corriere del Veneto) e sui media radiofonici (RTL 102.500, Radio Italia Uno)

Controlla anche

Padova – Vis Pesaro, Di Donato: “Primo, terzo e quinto gol irregolari: meritiamo rispetto!”

Queste le dichiarazioni di Daniele Di Donato al termine di Padova – Vis Pesaro evidenziate …


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com